Il tuo sito web con e senza www cosa cambia?

Sono sicuro che molti di voi sano che il sito "ioeweb.it" e "www.ioeweb.it" - è sempre lo stesso sito. Cioè, indipendentemente dal fatto che si specifica l'indirizzo con o senza il WWW, è possibile arrivare alla stessa risorsa. Tuttavia, i motori di ricerca non la penso così. Per loro, il sito con WWW e senza WWW - sono due siti diversi. E in realtà e per questo che possono crearsi dei grossi problemi. Poiché una parte dei siti esterni farà riferimento a "ioeweb.it", e altra su "www.ioeweb.it", a causa del tale fatto il peso totale di riferimenti per il vostro sito sarà diviso tra i due domini. E una cosa che puo creare non pochi problemi in termini di ottimizzazione per i motori di ricerca.

        E oltre a questo fatto, avremo su  due diversi domini lo stesso contenuto, i motori di ricerca potranno interprettare questa situazuiione come la duplicazione. E perché questo abbasserà il nostro sito principale nei risultati di ricerca.
Quindi penso che ora capite a quali problemi ci puo portare tutto questo.
        Ma non preoccupatevi, perché c'è una soluzione ed è molto semplice. In primo luogo, si dovrebbe decidere che tipo del dominio si desidera utilizzare (con o senza WWW).
       Se volete rendere il vostro sito con WWW, creare un file htaccess ed elencare quanto segue.: 1 RewriteEngine On
2 RewriteCond %{HTTP_HOST} ^ioeweb.it$ [NC]3 RewriteRule ^(.*)$ http://www.ioeweb.it/$1 [R=301,L]

Naturalmente, il nome del mio dominio ioeweb.it, nel codice precedente, sostituirlo con un proprio dominio.
Se volete che il vostro sito sia senza WWW, quindi nel htaccess specificare il codice leggermente diverso.:

1  RewriteEngine On
2 RewriteCond %{HTTP_HOST} ^www.ioeweb.it$ [NC]3 RewriteRule ^(.*)$ http://ioeweb.it/$1 [R=301,L]

    Qui, allo stesso modo, il nome del mio dominio ioeweb.it, dovrebbe essere sostituito dal vostro dominio.
Il file htaccess complettato metete nella cartella che contiene il vostro sito sul server. Se non sapete come creare htaccess, allora potete scaricarlo dal internet.

Nota:. Se nella cartella sul server che contine il tuo sio c'e  già un file htaccess, quindi creare uno nuovo non è necessario. Basta aprirlo( non sostituirlo!!!) e modificare con aggiungere il codice di cui sopra.

Cosa che abbiamo fatto con l'aggiunta di queste righe di codice?
Supponiamo abbiamo deciso di rendere il nostro sito web senza WWW e abbiamo aggiunto rispettivo fragmente del codice nel  htaccess. Ora, se l'utente compone il nostro sito nel browser come "ioeweb.it", è in realtà non accadrà nulla. Ma se compone il nostro sito come "www.ioeweb.it", ci sarà un redirect 301 (redirect) al nostro dominio "ioeweb.it".

Da questo redirect, i motori di ricerca capiranno che questi due domini sono un unico sito, perché li abbiamo “incolati” tra di loro. E così eviteremo la perdita di peso di riferimento e la duplicazione dei contenuti.

Letto 1061 volte