Navigazione per Mega-Siti

Per la maggior parte dei siti web, la navigazione non è particolarmente impegnativa. Una barra di navigazione principale, sostenuta dalla sub-navigazione, è spesso sufficiente.

Tipicamente, un menu con sub-navigazione visualizza varie sotomenu della voce principale. La barra di navigazione principale mostra pagine di livello superiore, che consente agli utenti di spostarsi tra le sezioni del sito.

 

Tuttavia, c'è una classe di siti web per la quale questa forma tradizionale di navigazione è corto. E 'quello quando mi riferisco a  un "mega-site".

Che cosa è un mega-sito?

Un mega-sito è in genere proprietà di una grande organizzazione che comprende una vasta gamma di servizi o prodotti. 

Le organizzazioni con mega-siti includono istituzioni come la BBC, le aziende con diversi portafogli, come Microsoft, enti governativi, istituti di istruzione superiore e le grandi associazioni di beneficenza , come il World Wildlife Fund.

Questi siti web:

     sono estremamente grandi,
     hanno molti livelli di profondità,
     sono fatti di tante micro-siti web e sottosezioni,
     devono soddisfare molti visitatori,
     hanno più punti di ingresso.

Siti web di queste dimensioni e complessità devono avere navigazione uniche.

Le sfide della navigazione sul Mega-Siti

Nella nostra azienda, facciamo un sacco di lavoro sul mega-siti, e mi creda, possono causare mal di testa a chiunque, soprattutto se si utilizza un sistema di navigazione tradizionale
Navigazione tradizionale non può sostenere la profondità

Più grande è il sito che contiene sotto-sezioni, più difficile è quello di utilizzare un sistema di navigazione tradizionale. Navigazione normale e  in grado di ospitare tre livelli di profondità. E con questo limite una delle due cose accada: o la navigazione arrivera al punto in cui lo schermo vvera completamente  riempito con la più navigazione e non vedremo il contenuto  (il problema è aggravato da un gran numero di pagine del sito), o alcune voci di menu non si adattano allo schermo.

In quest'ultimo caso, se l'utente entrera nella profondità del sito, perdera contesto dove si trova, perché non vedra dove la pagina corrente si inserisce nella struttura del sito.

Navigazione tradizionale non può sostenere più punti di ingresso

Navigazione tradizionale può confondere gli utenti che entrano nel sito web tramite un micro-sito o sottosezione.

Prendete uno studente che sta per frequentare una università per gli studi post-laurea. Questa persona è probabilmente più interessata a una particolare facoltà o scuola che della istituzione nel suo complesso. Quindi, e molto piu facile per utente entrare nel sito a quel livello, piuttosto che in home page dell'università.

Un altro esempio, potrebbe essere una madre single che voglia sapere di assegni familiari. Lei  e piu interessata ad arrivare sul sito secondario che sulla home page del governo. In tali situazioni, l'attenzione dell'utente è sul loro contesto (vale a dire gli studi post-laurea o di assegni familiari). Essi non sono interessati ad entrare diretamente dalla porta centrale del mega-sito.

Purtroppo, la navigazione primaria e secondaria tradizionale espone l'utente a questo contesto più ampio, se vogliono o no.

Esiste una sezione denominata "ricerca" su una pagina dell'università. Si rifferisce a tutto l'Ateneo o solo alla scuola che stiamo vedendo? Che dire quando la stessa etichetta compare due volte, ma va in due luoghi diversi? Versione più grande. 

 

A peggiorare le cose, il contesto attuale può effettivamente alterare la percezione dell'utente degli elementi di navigazione. Ad esempio,  il nostro studente post-laurea potrebbe pensare che un link "About us" riguarda la scuola in questione o  istituzione più grande. In alcuni casi estremi, si può anche trovare le stesse etichette di navigazione in uso sia per il contesto attuale e l'istituzione in generale (ad esempio, informazioni sull'università e sulla scuola potrebbe  essere etichettato come "Chi siamo" sulla stessa pagina).

Come, allora, possiamo risolvere i problemi di navigazione di mega-siti?

Soluzioni di navigazione

Come tutte le cose, non esiste una soluzione perfetta. Tuttavia, ci sono soluzioni che sono ad un passo avanti dalla navigazione  di piccoli siti web. La prima di queste soluzioni è la più radicale.
Sbarazzarsi di navigazione interamente

Ho sentito parlare di questo approccio nel discorso di Russ Weakley circa eliminando tradizionale navigazione nel 2006. Respinge l'idea di imporre una struttura di navigazione per utenti, invece permettendo loro di trovare il proprio percorso attraverso il sito web.

Questo si ottiene facendo di ogni pagina Web un documento autonomo e tagging con opportuni metadati. Gli utenti possono quindi trovare pagine attraverso una combinazione di ricerca e navigazione per tag. Predisporrere collegamenti a documenti correlati in base ai metadati associati a ciascuna pagina sarebbe anche possibile.

Questo approccio ha diversi vantaggi:

    Permete di creare un sito web di dimensioni illimitate.
     E 'ideale per gli utenti che arrivano al sito diretamente in  profondita seguendo un link.
    Pagine possono essere liberamente aggiunti o rimossi, grazie a collegamenti dinamici.

E poi, naturalmente, ci sono svantaggi. Uno e molto importante, questo approccio si basa sull'esistenza di documenti con etichette precise e potente motore di ricerca. Grandi siti sarano in difficolta nel soddisfare tutte queste condizioni.

Tuttavia, questa opzione non può essere scontata.

La separazione del sito in molti micro-siti

Il metodo consiste nel dividere il sito su un grande numero di micro-siti controllati. BBC usa questo approccio.

Invece di usare? Sito nel suo complesso, la società BBC divisa in siti secondari (come notizie, sport, TV, radio, ecc.) Ognuno di loro ha una propria navigazione ed evita i problemi che si verificano su siti di grandi dimensioni.

L'utente non si rende conto che il sito è suddiviso (fintanto che viene spostato da un luogo ad un altro), la BBC offre a siti secondari le navigazione comuni e di navigazione separate su ogni sito secondario.

 La BBC evita di essere un mega-sito, dividendo la sua presenza sul Web in una serie di piccoli siti web, pur mantenendo la coerenza di navigazione e il linguaggio del design. 

 

Sebbene micro-siti della BBC variano in apparenza, fanno uso della stessa navigazione primaria, e hanno anche un linguaggio di design coerente per cose come la tipografia, layout e moduli. Questo linguaggio, definito sul sito web Lingua esperienza globale della BBC (GEL), è abbastanza coerente per garantire ad utente stabilita e nello stesso tempo sufficente  flessibilita per soddisfare diversi tipi di pubblico e gli argomenti trattati.

E 'una linea sottile a camminare. Rendere ogni micro-sito troppo diversi e gli utenti saranno confusi dai cambiamenti nell'interfaccia utente. Renderli troppo simili e gli utenti saranno gettati fuori su di trovare che il sito non ha una struttura unica di navigazione.
Utilizzare un approccio Breadcrumb-Driven

Una terza soluzione è quella adottata da Gov.uk. Si elimina aree dedicate alla navigazione, e si utilizza  il contenuto della pagina per collegarsi ad altre paggine. Si utilizza quindi "pangrattato" per aiutare al'utente a determinare a quale livello della gerarchia e quanto in basso dell gerarchia si trova.

 

Questo approccio ha molti vantaggi. Per cominciare, minimizza lo spazio dedicato alla navigazione e, allo stesso tempo permette  descrivere piu detagliato ogni articolo. In questo senso, il metodo è più semplice, intuitivo e facile da usare.

E 'utile anche per la visualizzazione su dispositivi mobili, che rappresentano il 45% del traffico.

"Briciole di pane" offre all'utente una idea chiara su che livello di sito  esattamente si trova , mentre la navigazione convenzionale - no. Il principale vantaggio che questo metodo si focalizza sul contenuto, non sulla navigazione.
Purtroppo, ha i suoi lati negativi.

Basandosi solo sulle "briciole di pane", e l'utilizzo collegamenti ad argomenti  gli utenti non hanno alcuna idea circa la posizione attuale sul sito. Il quadro complessivo (sezioni principali, la struttura del sito) non è a loro disposizione.

 Questo non è un problema se un utente tenta di eseguire un compito specifico e il sito ha provveduto a tale compito da portare tutti i contenuti relativi ad essa in un unico luogo. Tuttavia, quando un utente è in modalità di ricerca generale o quando i contenuti correlati con il compito si sviluppano su più pagine, questo approccio può rivelarsi frustrante.

La frustrazione è causata dalla navigazione breadcrumb che richiede all'utente di navigare su e giù per la struttura del sito web. Non c'è alcun modo per consentire saltare tra le sezioni.

Fortunatamente, c'è un approccio ibrido. Quando si usano le "briciole di pane", come la navigazione principale, ma riforzata con la navigazione tradizionale.
La soluzione migliore

La mia soluzione preferita

La mia soluzione preferita è ispirata al metodo di navigazione utilizzati da BBC Sport prima che GEL è stato introdotto.

Invece di utilizzare le "briciole" in senso orizzontale, la BBC li ha usati in verticale. Alla fine di ciascun elenco della gerarchia della pagina corrente vengono mostrati anche loro discendenti, e se si raggiunge il fondo dell'albero, navigazione continua per visualizzare le altre pagine sullo stesso livello.

 

 

Questo approccio ha raggruppato tutta la navigazione in un unico luogo, dando all'utente una chiara idea circa la posizione sulla pagina e ha ridotto lo spazio allocato per la navigazione stessa. Ma a causa dei suoi difetti, è stato sostituito.

Lavorare con l'Università di Brighton, abbiamo offerto loro lo stesso approccio che è stato implementato su BBC Sport, con una aggiunta: abbiamo deciso di tenere una barra di navigazione di primo livello coerente. Si in questo caso, la navigazione avrà più spazio, ma ancora di piu darà all'utente una panoramica immediata della struttura dell'intero sito. Esso consente agli utenti vedere le informazioni disponibili in diverse sezioni per passare rapidamente tra di loro (ad esempio, il futuro studente interessato a informazioni su corsi e alloggio).

Spesso questo è sufficiente per creare una navigazione semplice, ma potente. Tuttavia, questo metodo non risolve il problema della visualizzazione voci di menu dello stesso livello.

Visualizzazione pagine dello stesso livello, utilizzando le "briciole di pane"

Finora, abbiamo considerato due opzioni per risolvere questo problema.

La prima è che tra le pagine dello stesso livello non vi è un rapporto diretto. Su questa base, l'aggiunta di pulsanti "Avanti" e "Indietro" (ad esempio, possono essere visti su molti blog) può essere più che sufficiente. Gli utenti possono navigare tra le sezioni dello stesso livello, con un semplice clic.

La seconda prevede l'aggiunta di un menù pop-up ad ogni livello della gerarchia, mostrando quindi tutte le pagine a livello singolo. Questo permetterà all'utente di passare a qualsiasi sezione di qualsiasi livello del sito e forse addirittura eliminare la barra di navigazione principale.

Questo funziona indipendentemente dal tipo di "briciole di pane" che si sta utilizzando: verticale o orizzontale.

In verità, non abbiamo testato questo metodo su dispositivi touch, quindi possono essere dei problemi nella visualizzarzione.
Ulteriori informazioni

Come si può vedere, il problema della navigazione sui siti gigante non ha soluzione ideale. Questa era la ragione per la scrittura di questo post. Speriamo di poter fornire alcune soluzioni alternative al problema.

Infine, siamo veramente interessati alla vostra opinione circa i problemi della navigazione e le possibili soluzioni che avete incontrato. Aspettiamo con ansia i vostri commenti!

Источник урока: http://www.smashingmagazine.com/2013/03/27/navigation-mega-sites/

 

Letto 3062 volte