Tag nel HTML

Tag è la base del linguaggio HTML. Ogni tag trasmette una certa informazione strutturale e può marcare il documento in generale, o può essere usato per formattare varie elementi della nostra pagina . Tutto il contenuto di una pagina web viene creato attraverso tag di HTML.

Il tag viene inserito tra parentesi angolari <tag>. I tag possono avere una costruzione in apertura <tag> e una in chiusura cosi detto tag di chiusura </tag>  esistono anche dei tag singoli che possiedono solo la costruzione specifica al inizio com eper esempio <img>. Le informazioni contenute tra l'apertura e tag di chiusura, vengono chiamati  il contenuto del tag .
La tabella seguente mostra un elenco completo dei tag di linguaggi  HTML4 e HTML5. tag sperimentali e obsoleti esclusi. Tag aggiunti solo nella  specifica HTML5 sono evidenziati con colore blu

In oltre vorei segnialare per non agiungere dei link in massa che abiamo anche  il corso gratuito dedicato al linguaggio HTML visibile online

Tabella 1. Tag in HTML
Тag Descrizione
<!--...-> Questa costruzione vene utilizzata per inserire dei comenti o escludere tag dalla lettura per non eliminarli.
 <!DOCTYPE> Dichiara il tipo di documento e fornisce le informazioni di base per il browser - il suo linguaggio e la versione.
<a> Crea un collegamento ipertestuale.
<abbr> Specifica il testo come un'abbreviazione o un acronimo. La spiegazione di essa viene inserita nel attributo title.
<address> Definisce le informazioni di contatto per l'autore / proprietario del documento o un articolo. Viene visualizzato nel browser in corsivo.
<area> Si tratta di un collegamento ipertestuale con il testo corrispondente ad una specifica area sulla mappa o area attiva (clicabile) all'interno della mappa immagine. Si mettere sempre all'interno del tag<map>.
<article> Contenuto della sezione, che rapresenta una parte indipendente di un documento o di un sito, come ad esempio un articolo sulla rivista, un post sul blog, un commento.
<aside> Esso rappresenta il contenuto della pagina che è tangenzialmente correlato al contenuto principale della pagina / sito.
<audio> Carica un contenuto audio su una pagina web.
<b> Specifica un pezzo di testo in grassetto, senza dare una certa l'importanza al pezzo.
<base> Specifica l'indirizzo di base (URL), rispetto al quale vengono calcolati tutti i relativi indirizzi. Questo aiuterà a evitare problemi durante il trasferimento della pagina in un'altra posizione(su un altro indirizzo), tutti i link funzioneranno come prima.
<bdi> Isola un pezzo di testo dal resto del testo, scritto nella lingua in cui il testo viene letto da destra a sinistra.
<bdo> Visualizza il testo nella direzione indicata nel attributo dir, ignorando l'attuale direzione di scrittura del testo.
<blockquote> Evidenzia il testo come una citazione.
<body> Esso rappresenta il corpo del documento html.
<br> Trasferische il testo a capo automatico di una nuova linea.
<button> Crea un tasto interattivo. All'interno del tag è possibile mettere il contenuto - testo o una immagine.
<canvas> Crea una area per disegnuiare per visualizzare immagini dinamici, come semplici immagini, tabelle, grafici, ecc Per disegnare in questa specifica aria si utilizza linguaggio di scripting JavaScript.
<caption> Aggiunge una didascalia alla tabella. Si inserishe subitodopo il tag <table>.
<cite> Si utilizza per specificare la fonte della citazione. Viene mostrato in corsivo.
<code> Evidenzia una parte del codice che vine visualizato con famiglia di caratteri monospace.
<col> Crea una colonna in una tabella
<colgroup> Crea un gruppo di colonne logicamente simili.
<datalist> Elemento contenitore per l'elenco a discesa del elemento <input>. I valori possibili sono collocati negli elementi.  <option>.
<dd> Usato per descrivere un elemento rachiuso nel tag <dt>.
<del> Contrassegna untesto come uno cancelato, metendo una riga sopra
<details> Crea un widget interattivo che l'utente puo aprire o chiudere. Si tratta di un contenitore per il contenuto, il titolo del widget viene collocato nel tag<summary>.
<dfn> Deffinisce la parola come un termine evidenziandone in corsivo. Testo che lo segue dovrebbe includere la spiegazione del termine.
<div> Tag-contenitore per creare varie elementi strutturali nel documento HTML. Usato per raggruppare elementi in un blocco al fine di applicare ad esso stili di formattazione .
<dl> Tag contenitore, all'interno del quale ci sono il termine e la sua descrizione.
<dt> Utilizzato per definire il termine.
<em> Mette in evidenza i frammenti importanti del testo mostrando loro in corsivo
<embed> Tag contenitore per incorporare contenuti interattivi esterni o plugin.
<fieldset> Ragruppa gli elementi di un form disegniando un riquadro intorno a loro.
<figcaption> Titolo / o spiegazione per elemento <figure>.
<figure> Tag contenitore autonomo per contenuti come immagini, diagrammi, foto, esempi di codice, di solito con una firma.
<footer> Specifica la zona finale (in fondo della pagina) del documento o della sezione.
<form> Modulo per recupero ed invio di informazioni sul server da parte degli utenti. Non funziona senza attributo action.
<h1-h6> Crea intestazioni di sei livelli per le relative sezioni.
<head> Elemento contenitore per i metadati del documento HTML, come ad esempio как<title>, <meta>, <script>, <link>, <style>.
<header> Sezione per le informazioni introduttive del sito o di un gruppo di link di navigazione. Può contenere uno o più titoli, logo, informazioni sull'autore.
<hr> La linea orizzontale per la divisione tematica dei paragrafi.
<html> L'elemento radice di un html-documento. Dice al browser che si tratta di un documento HTML. Si tratta di un contenitore per tutti gli altri elementi HTML
<i> Evideinzia un pezzo del testo in corsivo.
<iframe> Crea un frame, caricando nell'attuale documento HTML un altro documento html.
<img> Esso inserisce le immagini in un HTML documento utilizzando l'attributo src, che indica l'indirizzo(dove si trova in quale cartella o sito esterno) dell'immagine.
<input> Crea campi multi-funzionali di una forma in cui l'utente può immettere dei dati.
<ins> Crea una sottolinea per il testo testo.
<kbd> Evidenzia il testo con i caratteri della famiglia monospace .
<keygen> Genera una coppia di chiavi - interno ed esterno. Quando la forma complilata viene inviata, la chiave privata viene memorizzata sul dispositivo locale, e la chiave pubblica viene inviata al server. Funziona al interno del tag <form>.
<label> Aggiunge un'etichetta testuale per l'elemento <input>.
<legend> Titolo di elementi del modulo che sono raggruppati con l'aiuto dell'elemento <fieldset>.
<li> Elemento del elenco puntato o numerato.
<link> Definisce la relazione tra un documento e una risorsa esterna. Inoltre è usato per il collegamento a fogli di stili esterni.
<main> Contenitore per il contenuto del documento principale e unico. Una pagina dovrebbe avere non più di un elemento<main>.
<map> Crea una regione attiva sulla mappa di una immagine. Si tratta di un contenitore per gli elementi <area>.
<mark> Mette in evidenza testo selezionato contrassegnandolo con uno sfondo giallo.
<meta> Viene utilizzato per memorizzare informazioni aggiuntive alla pagina. Queste informazioni vengono utilizzate per elaborare pagine dal browser e dai motori di ricerca per la sua indicizzazione. Nel blocco <head> potranno essere piu di un tag <meta>, e a seconda delle atributi associati portano informazioni diverse.
<meter> Indicatore di misurazione in un intervallo determinato.
<nav> Sezione del documento contenente i link di navigazione del sito.
<noscript> Definisce una sezione che non supporta dei script.
<object> Contenitore per l'incorporamento dei media (ad esempio, audio, video, applet Java, ActiveX, PDF e Flash). In esso è anche possibile inserire un'altra pagina html. Per indicare i parametri del plug-in integrati si utilizza il tag <param>.
<ol> Crea un elenco ordinato numerato. La numerazione può essere numerico o alfabetico.
<optgroup> Contenitore con un titolo per un gruppo di elementi <option>.
<option> Specifica l'opzione per selezionare nell'elenco a discesa<select>, <optgroup> o <datalist>.
<output>  Campo per visualizzazione del risultato del calcolo, calcolo eseguito da uno script.
<p> Paragrafi nel testo.
<param> Specifica le opzioni per i plug-in, incorporati con l'aiuto di elemento <object>.
<pre> Consente di visualizzare il testo senza formattazione, con la conservazione degli spazi e dei trasferimenti di testo. Può essere utilizzato per la visualizzazione di codice del computer, messaggi di posta elettronica, etc.
<progress> Indicatore del andamento del processo di qualsiasi tipo.
<q> Definisce una breve citazione.
<ruby> Contenitore per caratteri asiatici e la loro decodifica.
<rb> Definisce testo investito in essa come una componente fondamentale di annotazione.
<rt> Aggiunge una breve descrizione nella parte superiore o inferiore dei caratteri racchiusi nell'elemento <ruby>, vien mostrato con piccoli caratteri.
<rtc> Indica il testo inserito in esso come annotazione aggiuntiva
<rp> Consente di visualizzare un testo alternativo se il browser non supporta elemento <ruby>.
<s> Visualizza il testo che non è attuale, cancellandolo con una linea .
<samp> Usato per visualizzare il testo che rappresenta il risultato del lavoro del codice di un programma o lo script, così come i messaggi di sistema. Vine visualizzato in caratteri a spaziatura fissa.
<script> Utilizzato per determinare lo script dal lato client (di solito JavaScript). Esso contiene uno script intero o indica un file di script esterno utilizzando l'attributosrc.
<section> Specifica la zona logica (sezione) della pagina, di solito con un titolo.
<select> Elemento di controllo che permette di selezionare un valore dal set proposto. I valori possibili sono posti in  <option>.
<small> Visualizza il testo con caratteri piccoli.
<source> Specifica la posizione e il tipo di risorse media alternativi per gli oggetti <video> e <audio>.
<span> Un contenitore per gli elementi in linea. Può essere utilizzato per la formattazione di varii framenti di testo, ad esempio, mettere in evidenza con colore diverso una singola parola.
<strong> Evidenzia i punti chiave per esempio del testo in grassetto
<style> Collegai fogli di stili al documento.
<sub> Specifica la scrittura dei carateri in pedice, come per esempio l'indice dell'elemento nelle formule chimiche.
<summary> Crea un titolo visibile per il tag <details>. Viene Visualizzato con un triangolo pieno, cliccando sul quale è possibile visualizzare i dettagli del titolo.
<sup> Imposta scrittura dei caratteri in apice.
<table> Crea un atabella .
<tbody> Identifica il corpo della tabella.
<td> Crea una cella in una tabella.
<textarea> Crea un grande campo per l'immissione di testo.
<th> Crea una intestazione per una cella nella tabella.
<thead> Definisce l'intestazione della tabella.
<time> Specifica la data / ora.
<title> Titolo del html-documento viene visualizzato nella parte superiore della barra del titolo del browser. Può anche apparire nei risultati di ricerca, quindi si dovrebbe prendere in considerazione la sua importanze nella scelta.
<tr> Crea una riga della tabella.
<track> Aggiunge sottotitoli per gli elementi <audio> e <video>.
<u> Mette in evidenza un pezzo del testo sottolineandolo.
<ul> Crea un elenco puntato.
<var> Evidenzia variabili dai programmi visualizzandoli in corsivo.
<video> Aggiunge file video in una pagina web. Supporta 3 formati del video: MP4, WebM, Ogg.
<wbr> Indica al browser il punto di una possibile rottura di una riga troppo lunga.
Letto 505 volte