4 consigli pratici per creare un sito web azindale per il tuo cliente.

Ogni tanto abbiamo bisogno di ispirazioni per creare il design di un  sito web nuovo! Vi spiego come faccio io quando arrivano dei momenti quando non si riesce a inventare proprio niente! Ti spiego cosa facco io quando devo creare un sito web per un cliente.

Molto spesso chiedo al cliente di darmi dei link per altri siti web che gli piacono e che appartengono alla suo tema del sito. Li studio al fine di riempirsi di idee legati al settore di lavoro del mio cliente, per poter fare una bozza del sito sulla carta, per capire magari meglio cosa vuole ottenere da me il cliente. Cerco di penetrare nel suo mondo e capire le idee e visoni che li girano per la testa . A volte è difficile per me, perché a volte il cliente formula la sua visione del futuro prodotto con poche visioni e non è chiaro quello che vuole in termini di funzionalità. Il cliente si aspetta da me il quadro completo. La difficoltà principale è che io non sono un professionista nella sua attività e voglio capire la sua idea  circa il prodotto che lui conosce meglio di me. Soprattutto non per quanto design ma nelle funzionalità del futuro sito. A volte capita che la mia visone del sito e la sua non espressa sono molto diverse. Ad esempio, esaminando  il  sito, che egli piace  scopro dei elementi al mio parere inutili per raggiungere il risultato fissato, per esempio, promuovere un certo  servizio della sua azienda. Chiedo al cliente  a questo proposito, e lui non è in grado di rispondere e spiegare quello che vuole, come la vede la sua azienda rappresentata sul Internet.

Perché sta pensando secondo me che a parte di creare un sito per lui e svolgere il mio lavoro come webmaster dovrei anche scoprire da solo i punti di forza della sua azienda capire perché sia diverso da gli altri nel settore e come vuole mostrare questo nel suo sito web, come rappresentare al  meglio le persone o il target di riferimento, e il cliente non capisce il motivo per cui ho bisogno di tutta questa informazione. A volte è molto difficile ottenere una specifica chiara e precisa per poter realizzare un sito  funzionale che rende. Comincio a mettere qualche schizzo sulla carta solo quando ho capito i principali momenti  del futuro sito e gia da questo punto  potrei anche proporre al cliente un CMS che a mio parere li vada bene per il suo progetto. Quindi ispirazioni!...

Fase numero uno.

 Dopo aver costruito una idea piu o meno chiara che dipende dal fatto  quanto profondo sono riuscito a penetrare nelle idee del mio cliente. Digito nelle ricerche di Google, guardo, analizzo, prendo nota di quello che mi è piaciuto, scrivo alcune idee. Costruisco nella mia mente e sulla carta non ancora nel codice idee per alcuni blocchi con riferimento a miglior siti del settore del mio cliente, non so per quanto sono efficaci per la vendita e rappresentanza se si raggiunge il target fissato con questi siti ma se si trovano nelle prime 3 pagine della ricerca Google la gente li visita e li legge quindi già è un buon punto di partenza.

Fase numero due.

 E per trovare ispirazioni vado a questi siti, magari a qualcuno anche saranno utili

  1. https://www.behance.net/
  2. http://www.awwwards.com/
  3. https://www.behance.net/ 
  4. https://pinterest.com 
  5. https://dribbble.com/ 
  6. http://www.calltoidea.com/- il mio preferito ci sono blocchi schedati per categorie
  7. http://collectui.com/' anche questo non e male e in certi momenti anche meglio del precedente

Ho  notato che a volte non trovo quello che cerco nei siti del settore del mio cliente ma le idee li trovo sui siti di altri  settori

Fase numero tre.

Sì, sì, guardo anche varie template, per scoprire non tanto la idea in generale ma diciamo identificare le idee per i blocchi che mi interessano è sufficiente vedere una immagine di un blocco il resto sarà fatto nel codice, faccio dei scrinshot e alla fine compilo il quadro completo del futuro sito nel fotoshop .Secondo me e importante di analizzare varie template nelle sue versioni demo per capire anche dal codice come sono state fatte. Vedere le tendenze.  

Fase numero quatro.

Mi piace quando il cliente alle idee chiare riguardo il sito. Capisce il valore del mio lavoro e il suo guadagno dal lavoro da me svolto.  Allora si può parlare di termini di realizzazione e di costi e collegare tutto insieme per raggiungere il risultato che soddisfa entrambi le parti.
Più o meno  cosi nasce il primo schizzo del futuro sito. Io voglio fare gli  schizzi per il cliente come per se stesso con delle spiegazioni e opzioni.  Design per  me è una conseguenza dell'unità organizzativa e comprensione degli obiettivi del futuro sito e  funzionalita del esso.

P.S.

Particolarmente stimolante è quando il cliente chiaramente vede a chi e come può essere utile il prodotto finale. Quando lui vede il suo pubblico, vede il suo posto in relazione con queste persone. Vuole migliorare questo rapporto a tempo indeterminato  in forme diverse - non solo sul sito web.

Letto 820 volte